Le primarie di Palermo, Oristano e L’Aquila

Domenica ci sono le primarie di centrosinistra in diverse città. Tre sono da seguire con attenzione: Palermo, Oristano e L’Aquila.

Nella cittadina sarda il Partito Democratico si presenta con tre candidati: il consigliere provinciale Francesco Federico, il consigliere comunale uscente Giuseppe Obinu e l’ex vicesindaco Guido Tendas. Poi ci sono altre due candidati: Erminia Tanda, già coordinatrice cittadina dell’Italia dei Valori, e Giampaolo Lilliu, ex segretario provinciale della Cgil, sostenuto da Sel. Le primarie si sarebbero dovute svolgere a febbraio, ma la coalizione di centrosinistra aveva deciso di rimandarle – stavano persino per essere annullate – per cercare un accordo con l’Udc, poi sfumato. Oristano, fino al 2011 in mano a un’amministrazione di centrodestra guidata da Angela Eugenia Nonnis, è considerata una città bianca e trovare un’intesa con i centristi avrebbe senz’altro aiutato. Sembra difficile che si ripetano i casi di Genova, Milano e Cagliari, con la vittoria del candidato di Sel. Finora al Pd in Sardegna è andata bene. A febbraio si è votato in tre Comuni, Alghero, Selargius e Siliqua, e i Democratici hanno battuto tutti i concorrenti.

[Continua a leggere su Il Post]

Annunci

1 Commento

Archiviato in Pd

Una risposta a “Le primarie di Palermo, Oristano e L’Aquila

  1. icittadiniprimaditutto

    Reblogged this on i cittadini prima di tutto.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...