Due punto zero / Rinnovamento d’Ottobre In Stile ’68

dal CORRIERE FIORENTINO, 20/9/2011

Agenda Due punto zero: prestare attenzione all’autunno caldo del Pd e al mese di ottobre. Ci saranno un bel po’ di assemblee sparse per l’Italia, organizzate da dirigenti più o meno giovani del partito di Bersani, e naturalmente è già partita la caccia ad accaparrarsi gli ospiti migliori, le intelligenze migliori, i dirigenti migliori, per poi dire, vedete?, siamo noi il Pd migliore. L’altro giorno il direttore del Post.it Luca Sofri ha intervistato Pippo Civati, che a Bologna farà la sua convention. «La priorità per me è la coalizione e la scelta, da parte dei cittadini, dei nostri rappresentanti in Parlamento, due questioni centrali, imprescindibili», ha detto il consigliere regionale lombardo. Poi ci sono i cosiddetti «carrozzieri» (in quanto non rottamatori), trenta-quarantenni del partito che a ottobre, badando bene a non cozzarsi né con Civati né con la Leopolda fiorentina per evitare l’etichetta di antirenziani, si ritroveranno per un incontro sulla «fine del liberismo». Tra questi anche la parlamentare toscana Silvia Velo. Poi c’è l’assemblea dei duemila giovani, convocata a Napoli da Bersani. Naturalmente tutti ci tengono a precisare che la questione anagrafica c’è ma non è centrale, e che sarà superata dalle proposte, ed è su quelle che ognuno si dividerà, non sulla quantità di barba bianca. E a dimostrazione del livello di maturità del dibattito, lo slogan comune a tutte le assemblee si ispirerà al 1968: non fidatevi di chi ha più di 50 anni.

Advertisements

Lascia un commento

Archiviato in Due punto zero

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...