E Bersani raduna i suoi giovani Sfida alla Leopolda

dal CORRIERE FIORENTINO, 11/9/2011

Una settimana fa, dalla festa dell’Api a Labro, il segretario Bersani dette il suo benvenuto al ritrovato iperattivismo di Renzi. A lui e, disse, a «chiunque voglia ingaggiarsi, impegnarsi nella politica: è apprezzabile». Sì alle primarie, no all’eccesso di personalizzazione, aggiungeva riferendosi esplicitamente al sindaco di Firenze. Ed è sul leaderismo da scacciare come virus berlusconiano inoculato nelle file del Pd che da giorni i dirigenti del partito, da Zingaretti a Orfini, stanno concentrando parte dei loro ragionamenti pubblici. Quasi a costituire una narrazione comune. Ieri Bersani chiudendo la festa nazionale del Pd a Pesaro si è rivolto alle nuove generazioni, a quei politici che sono già al governo delle istituzioni e del partito, dicendo che quando «la ruota girerà» — come ama ripetere — toccherà a loro sporcarsi le mani al posto di chi c’è ora. Alla nuova generazione ha chiesto di mantenere intatta la «speranza di cambiamento» ma soprattutto — un chiaro riferimento a Renzi — di immaginarsi «dentro la logica del collettivo, dentro un partito che è democratico, sì, ma libero da faziosità, correntismi e personalismi». No al leaderismo esasperato, sì ai tagli «a vitalizi, poltrone, doppi incarichi, servizi immotivati» (qui almeno c’è sintonia con il pensiero renziano).
Poi ha dettato l’agenda dei prossimi mesi, con una grande manifestazione il 5 novembre a Roma preceduta da quella che potrebbe essere ancora una volta una contro programmazione della Leopolda: «A fine ottobre avvieremo un’iniziativa che non ha precedenti nella storia politica del Paese: duemila giovani del Sud, già selezionati e provenienti da ogni Comune del Mezzogiorno e dai nostri circoli, si troveranno a Napoli e avvieremo lì un anno di formazione politica sui temi della legalità, del lavoro, dell’occupazione, dell’ambiente, della cultura e della pubblica amministrazione», per «promuovere su base larga una nuova classe dirigente». A «fine ottobre» (Bersani non specifica la data), proprio quando si terrà la nuova edizione della Leopolda, 28, 29 e 30 ottobre. Già l’anno scorso Bersani organizzò, proprio nel giorno clou della convention renziana, l’assemblea dei segretari di circolo. Il partito tentò così di depotenziare l’iniziativa del RenCivati. I segretari di zona furono messi nella condizione di dover scegliere e alcuni di loro presero la via di Firenze. Il mese di ottobre è già parecchio affollato di giornate di partecipazione democrat: il 15 ottobre ci sarà a Bologna l’assemblea organizzata dall’ex co-rottamatore Civati insieme alla Serracchiani, con cui adesso fa politicamente coppia fissa. Il gruppo dei Trenta-Quarantenni di Matteo Ricci vuole fare una sua assemblea, forse a Roma, a ottobre. C’è la Leopolda dei due Matteo, Renzi e Richetti. E ora questo incontro di duemila giovani. In più, ha detto Bersani, «diamo per metà ottobre un appuntamento ai cittadini con assemblee in ogni città». È l’autunno caldissimo del Pd, e anche di Renzi. Da questi appuntamenti forse verrà fuori anche che tipo di coalizione vogliono le varie anime del Pd. Ieri Bersani è stato preciso: «Vogliamo un centrosinistra di governo e stiamo lavorando per questo. Discutiamo con Sel, Idv, socialisti e formazioni ambientaliste. Vogliamo verificare con loro la possibilità di concordare e rendere chiaro agli italiani un programma di riforme. A noi piace chiamare Nuovo Ulivo questo possibile patto politico e programmatico. Ma meccanismi simili all’Unione non li faremo più».
Su assemblee di contro programmazione, invece, il segretario non garantisce.

David Allegranti

2 commenti

Archiviato in Pd, Politics

2 risposte a “E Bersani raduna i suoi giovani Sfida alla Leopolda

  1. Insomma, a vedere dalle manifestazioni dell’autunno, è un Pd pieno di “giovani”.. peccato però che ha tirare le fila del partito ci siano i soliti da 20 anni che continuano a ripetere “rinnovamento” senza però far nulla.. vedremo chi la spunterà..

  2. Pingback: Bersani, Napoli, duemila giovani e le marmotte che confezionano la cioccolata « david allegranti

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...