Spunti

di DAVID ALLEGRANTI, dal Corriere Fiorentino

UNA BUSTA SBAGLIATA PER BIANCA

È abbastanza fastidioso ricevere i messaggi seriali via sms, “Buon Natale a te e famiglia”, e gli auguri sulla bacheca di Facebook, magari da chi poi il giorno dopo, se ti incontra per strada, fa persino fatica a salutarti. Figurarsi se hai lasciato il Pdl e sei passato a Fli e il tuo vecchio partito ti manda una lettera per rinnovare l’iscrizione! L’altro giorno all’ex vicecapogruppo del Pdl di Palazzo Vecchio, oggi consigliera di Fli, Bianca Maria Giocoli, ha ricevuto una busta dal coordinamento provinciale di Firenze firmata “con affetto” dal coordinatore Nicola Nascosti che ha ritenuto “molto importante inviarvi proprio in questo momento un messaggio chiaro, poiché ritengo necessario coinvolgere la base degli iscritti e dei dirigenti in una riflessione fondamentale. Per guardare avanti”. E ancora: “Abbiamo il dovere di dimostrare che quel progetto politico in cui abbiamo creduto, è l’unico progetto che oggi è capace di aggregare quelle forze alternative alla Sinistra”. Il Pdl, informa il coordinatore, sta per entrare in fase congressuale e il 27 giugno “per rilanciare quel sogno fatto di buon governo e radicamento al territorio” farà una “grande Assemblea degli Iscritti”. Anche con quelli degli altri partiti.

GAMBE DEMOCRATICHE AL VENTO

Il mondo va all’incontrario, e non ci si capisce più nulla: Renzi ha pedonalizzato la città e in lungarno Archibusieri ti prende paura perché sembra di stare lì lì per fare un frontale, Di Pietro parlotta alla Camera con Berlusconi dopo aver annunciato una nuova linea politica “senza odio” e senza manette, e forse non ci crede manco lui, e il Pd per la Festa dell’Unità di Roma ha messo un paio di gambe con gonna al vento stile Marilyn Monroe. Le donne di “Se non ora quando?”, che si ritroveranno a Siena il 9 e 10 luglio per la loro prima assemblea nazionale dopo la manifestazione del febbraio scorso, hanno già espresso il loro “sconcerto” sulla scopiazzatura protoberlusconiana riempiendo di dubbi i democrat: sarete mica uguali a quel puzzone del Cav.? Segue appassionante “dibbattito”. E non vediamo l’ora, al Santa Maria della Scala, di ascoltare qualche tavola rotonda sul maschilismo delle pubblicità che piazzano una gnocca pur di vendere anche qualche litro d’acqua ma soprattutto sul linguaggio, arrivato a livelli francamente incresciosi. D’ora in poi pari opportunità anche per le espressioni gergali. L’incontro senese terminerà con un “compagne, e ora che figa facciamo?”.

L’ITALIA DEI VALORI INCERTI

Ancora fatichiamo a pensare che sia vero questo nuovo Di Pietro. “Berlusconi oggi è una persona sostanzialmente sola, che cerca di comprare una felicità che non ha. I miei sentimenti sono di humana pietas per lui”, ha detto ad Aldo Cazzullo sul Corriere della Sera. Di più: aggiunge che se il Cav. porta in Parlamento qualche buona legge lui gliela vota pure. Invece quando spiega di non essere un “uomo di sinistra”, ecco, lì non sobbalziamo. Mai pensato che lo fosse, sinceramente. Rimane da capire cosa faranno i suoi segretari a giro per la Penisola. Come la prenderà il coordinatore toscano Fabio Evangelisti? Per imitazione abbandonerà il suo antirenzismo che gli fa dire, a proposito del sindaco di Firenze, frasi tipo “quando il rumore delle sue dichiarazioni qualunquiste non copre il vuoto pneumatico di sottofondo ci ritroviamo sempre ad ascoltare degli ops. ‘Ops’ la neve, ‘ops’ la Tav, ‘ops’ la città più inquinata d’Italia, ‘ops’ non ci sono fondi per la cultura, ‘ops’ serve la tassa di scopo, ‘ops’ il Multiplex, ‘ops’ l’aeroporto”? Il problema vero sarà piuttosto, per l’ex comunista di Massa, dov’è stato anche segretario provinciale del Pci, dimostrare di non essere di sinistra senza sembrare un Veltroni qualunque.

26/6/2011

Advertisements

Lascia un commento

Archiviato in Uncategorized

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...