Spunti

Dal Corriere Fiorentino

DEMOCRATICHE EVASIONI

Per ripicca contro il Pd che l’ha costretto, in campagna elettorale, a fare tutto da solo e indebitarsi, il sindaco finora aveva accuratamente evitato di pagare la quota al partito, pari 10 per cento dell’indennità lorda. I tempi però cambiano: qualche giorno fa Renzi è andato alle Vie Nuove, il circolo in cui è iscritto, e ha versato 500 euro. Probabilmente i dirigenti del partito fiorentino, se non avessero un bilancio in condizioni disastrate, avrebbero brindato a champagne anziché ad acqua del rubinetto. I democrat sperano che non si tratti solo di un contributo una tantum, visto che la quota andrebbe versata ogni mese. Oltretutto, ottenere il primo versamento è stato faticoso, ci sono voluti diversi incontri in Palazzo Vecchio. E gli assessori che fanno? Pagano o no? Dipende, non tutti. C’è chi fa il proprio dovere di iscritto ed eletto Massimo Mattei, che paga regolarmente), c’è chi paga meno del dovuto (Rosa Maria Di Giorgi e Claudio Fantoni) e c’è chi non paga proprio: Cristina Giachi, Stefania Saccardi e il vicesindaco Dario Nardella. «Però li stiamo sollecitando» , dicono da via Forlanini. Fra i consiglieri comunali invece, spiegano, non ci sono evasori di quote. Né totali né parziali.

ARCIPELAGO SCOUT

Stupefatto è stupefatto, non c’è che dire. Impensierito pure, anzi molto impensierito. Forse è persino turbato. Magari anche allibito. Con tutte queste purghe a giro, poi, hai visto mai che un goccio alla fine non tocchi pure a lui. Il compagno Barducci è sinceramente preoccupato per l’evolversi della situazione democratica a Firenze. Da Sestograd e Campi arrivano altrettanto preoccupati dispacci del Chinassi. Urge ribellione. Urgono forze fresche contro i poteri forti che vogliono l’espansione dell’aeroporto e hanno ormai messo le mani sulla città e sul comitato centrale del partito. Persino sull’elezione di Confindustria Joseph Renzi ha voluto metter becco: «In un momento in cui non passa giorno senza che non si attacchino le rappresentanze sociali, a cominciare dai sindacati— dichiara il presidente della Provincia Andrea Barducci— si lavora anche a far sì che Confindustria si allinei a chi guida le istituzioni? Credo che certi disegni non venissero perseguiti neanche in Unione Sovietica negli anni del più fulgido stalinismo» . Così si pronunciò l’impensierito compagno Andrea Solženicyn Barducci. Che da ieri chiuso nella sua stanza di Palazzo Medici Riccardi, a scrivere l’Arcipelago Scout sui crimini del renzian-stalinismo.

ELOGIO DEL TRACCHEGGIO

Da qualche giorno il segretario regionale del Pd Andrea Manciulli, di solito molto più traccheggiante, sta provando l’ebbrezza del decisionismo. Venerdì se n’è uscito con una dichiarazione d’appoggio allo sciopero della Cgil e ha fatto arrabbiare due consiglieri regionali del suo partito, gli ex Margherita Gianluca Parrini e Pier Paolo Tognocchi, che lo hanno accusato di collateralismo con i sindacati» , mentre invece andrebbe riconosciuta un’autonomia reciproca tra partito e sindacato» . Venerdì, quindi, ha partecipato al corteo della manifestazione della Cgil. Ma anziché baci e abbracci, a Manciulli son toccati i soliti insulti e berci degli anarchici, tipo il gettonatissimo «servo, servo» . Uno di loro, uno studente, è persino salito sul palco del comizio finale, autorizzato dal segretario fiorentino della Cgil Mauro Fuso «per evitare incidenti» . Al che Manciulli non ha retto più e ha lasciato la manifestazione, perché quando è troppo è troppo. Insomma per il segretario, che ha preso schiaffoni da tutte le parti, è stato un calvario. Colpirne uno per educarne cento: la prossima volta ci penserà due volte prima di smettere di traccheggiare!

David Allegranti 8/5/2011

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Advertisements

Lascia un commento

Archiviato in Politics

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...